Privacy Policy - Informativa breve

Questo sito utilizza i cookie tecnici e di terze parti per consentire una migliore navigazione. Se si continua a navigare sul presente sito, si accettano i cookie. Continua.

(Per visualizzare l'informativa completa Clicca qui)

Annulla

Padania Acque S.p.A.

Chi siamo

Gestore unico del Servizio Idrico Integrato della provincia di Cremona

Padania Acque è il Gestore Unico del Servizio Idrico Integrato della Provincia di Cremona. I Comuni e la Provincia di Cremona, nel corso del 2014, hanno deliberato l’affidamento del servizio e hanno affidato il Piano d’Ambito per il periodo 2014 – 2043 alla società, che è di loro esclusiva proprietà, con modalità diretta (affidamento “in house”).

Cosa facciamo

Padania Acque è al servizio dei Comuni dell’intera Provincia di Cremona (Ambito Territoriale Ottimale – ATO) con oltre 150.000 clienti. Si occupa della  captazione, dell’emungimento e della distribuzione dell’acqua, della gestione della rete fognaria e della depurazione in tutto il territorio provinciale. In altre parole, ogni giorno la nostra società preleva e potabilizza l’acqua che arriva nelle case dei cittadini e la depura reimmettendola pulita nei nostri fiumi e corsi d’acqua. 

Alcune domande frequenti su di noi 

L’erogazione del servizio 24 ore su 24

La nostra attività consiste nella gestione degli impianti e della rete, nella manutenzione ordinaria e straordinaria delle infrastrutture idriche, nella progettazione e realizzazione degli investimenti.

Siamo al servizio dei cittadini e del territorio sette giorni su sette, 24 ore su 24.

Costi

I costi del Gestore sono interamente coperti dalla tariffa del Servizio Idrico Integrato. L’entità della tariffa è proposta dall’Ente d’Ambito, con parere vincolante della Conferenza dei Comuni, alla Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico che la approva.

Il controllo dell’Ente d’Ambito 

L’attività del Gestore Unico è monitorata dall’Ente d’Ambito della Provincia di Cremona (Azienda speciale dell'Ente di Area Vasta) che ha compiti di programmazione e controllo sia per quanto riguarda la qualità del servizio sia per quanto attiene la manutenzione e realizzazione delle infrastrutture idriche.