News ed Eventi

news

22.03.2021

Lunedì 22 marzo, nella giornata dedicata alla celebrazione mondiale della risorsa idrica, è stata firmata dal presidente di Padania Acque Claudio Bodini e il Presidente dell’Ufficio d’Ambito Territoriale Ottimale della Provincia di Cremona (ATO) Stefano Belli Franzini, la “Convenzione di gestione” tra l’Ufficio d’Ambito e il gestore unico del servizio idrico integrato cremonese che include il piano d’ambito approvato nell’assemblea di dicembre.

05.02.2021

A partire da lunedì 08 febbraio 2021, in via Leonardo Da Vinci a Soresina, verrà allestito un cantiere per permettere ai tecnici dell’esercizio acquedotto di procedere ai lavori di ristrutturazione della rete di distribuzione.

04.02.2021

Un bando regionale di 38 per 1125 volontari, di cui 51 con disabilità. I giovani cittadini italiani o europei, residenti in Italia, e di età compresa tra i 18 e i 28 anni, possono presentare domanda entro le ore 14,00 del 17 febbraio 2021.

28.01.2021

Con la scusa di sanificare il contatore dell’acqua collocato all’interno dell’abitazione, i truffatori hanno citofonato a un cittadino residente in via Ada Negri.

14.01.2021

Il progetto didattico-formativo 2.0 targato Padania Acque per le scuole dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di II grado della provincia di Cremona

11.01.2021

Il finto addetto ha messo in atto un tentativo di truffa ai danni di una anziana signora residente in via XXV Aprile, presentandosi con la scusa di effettuare la sostituzione delle tubature dell’acqua a causa della presenza di terra e munito di un cartellino identificativo falso.

28.12.2020

Possibili temporanee sospensioni della fornitura di acqua potabile.

23.12.2020

È avvenuto questa mattina il tentativo di truffa ai danni di una signora della frazione Cà de Mari da parte di un finto addetto della società dell’idrico, il quale si è presentato con la scusa di effettuare controlli ai rubinetti a causa della presenza di sassi che avrebbero potuto alterare la qualità dell’acqua.

18.12.2020

Per il periodo 2020-2023 sarà di ben 79 milioni di euro la cifra disponibile per realizzare gli investimenti che riguarderanno tutte le aree del sistema idrico integrato e tutto il territorio provinciale.